…camminare tra i fiori in un prato fiorito senza più paure….   Leave a comment

fiori_di_prato_004 (2)

Pubblicato 25 marzo 2020 da Franky Libe in Senza categoria

SCONCERTO….sembra di vivere in un mondo parallelo,irreale ed invece purtroppo è tutto vero!vera è la paura,vero è il dolore…è tutto vero!!!|   Leave a comment

Pubblicato 22 marzo 2020 da Franky Libe in Senza categoria

Guarda “Storia di Rimini” su YouTube   Leave a comment

Storia di Rimini: http://youtu.be/K5jcHApQaHo

Pubblicato 25 aprile 2014 da Franky Libe in Senza categoria

Taggato con

Settembre   2 comments

settembre

Tratto dal web

Settembre è il mese della dolce malinconia, delle giornate piu’ corte, la resa dei conti dell’ennesima estate

che ha tradito di nuovo le attese.

E’ il mese del sole che muore prima, il mese dal sapore amaro che ti lascia in bocca qualcosa che finisce.

Le spiagge vuote e gli ombrelloni chiusi, il mare che si muove mentre ci piove dentro,

sulla spiaggia solo impronte che rimangono nella memoria di chi si salva ricordando una giornata di sole,

non c’è onda del mare che possa far sparire un ricordo.

E’ il mese che ti congeda dal sole che scalda, dall’aria tiepida,

è il mese dei ricordi, delle ferite nel cuore..

settembre e le maniche lunghe la sera, quel senso di dispiacere dell’anima prima di tirare un lungo respiro ed

entrare in apnea nell’inverno.

firma matita

Pubblicato 2 settembre 2013 da Franky Libe in Senza categoria

Buon compleanno!   Leave a comment

auguri compl.Fabry

Pubblicato 20 agosto 2013 da Franky Libe in Senza categoria

  2 comments

Come sei tiranno tempo! Fuggi via quando sono felice,anche se ti supplico di rallentare la tua corsa

e ti fermi quando soffro

nonostante io ti preghi di andartene veloce!fairy018

firma rosa blu

Pubblicato 8 agosto 2013 da Franky Libe in Senza categoria

  1 comment

9fidydonna che cammina   Serena notte a tutti da Franky9fidydonna che cammina

Pubblicato 29 luglio 2013 da Franky Libe in Senza categoria

  3 comments

piove1_thumb

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nella vita ci sono giorni pieni di vento e pieni di rabbia,

ci sono giorni pieni di pioggia e pieni di dolore, ci sono giorni pieni di lacrime;

ma poi ci sono giorni pieni d’amore che ci danno il coraggio

di andare avanti per tutti gli altri giorni.

 

Romano Battaglia da "Notte infinita”

 

firmaconpiumafucsia

Pubblicato 29 luglio 2013 da Franky Libe in Senza categoria

  1 comment

cuorebluconrosa

Pubblicato 24 luglio 2013 da Franky Libe in Senza categoria

  2 comments

delfini-al-tramonto-888360

cuorebluconrosacuorebluconrosacuorebluconrosacuorebluconrosa

Pubblicato 22 luglio 2013 da Franky Libe in Senza categoria

Blog violati!!!!!!!   5 comments

privacy3

Sono rimasta malissimo quando poco fa,dopo lunghissimo tempo,sono venuta a dare un’occhiata al mio blog!!!!!!!!!!!!!

Sì,perchè ho trovato sia nella testata che lateralmente notevoli spazi occupati da una non ben identificata pubblicità….

Subito sono entrata in qualche blog”amico”ed ho visto che anche alcuni di questi hanno lo stesso problema!!!!

E’ stato come trovare qualcuno che a mia insaputa si è permesso di venire ad imbrattare il mio “diario”!!!!!

Ho cercato poi su internet di trovare una risposta,una spiegazione a tutto ciò:Faccio qui sotto il collegamento con quello che ho trovato….http://webpersignore.wordpress.com/

Spero che “i signori”ci ripensino presto perchè quando aprii il mio blog faticai per personalizzarlo,per renderlo gradevole

a me stessa e a chi avesse desiderato venire a trovarmi!!!!!

Non è giusto,sonomolto amareggiata e delusa…..

Se qualcuno di voi ha ulteriori notizie in merito lo ringrazio anticipatamente se volesse comunicarle….

Buona serata a tutti. firmaconpenna

privacy2

privacy x intervento

Pubblicato 21 luglio 2013 da Franky Libe in Senza categoria

.   7 comments

visoconsfondoalberixinterv.

“Vita”,”Vita mia”,

vorrei tanto darti più gloria,

più gioia e serenità…

renderti grazie di tutte le albe,

di tutti i tramonti che mi hai donato…

ma la cortina di nebbia che mi avvolge mi limita,

mi impedisce di affrontare

con gioia e tranquillità ogni cosa…

ogni passo mi procura fastidiosi malesseri

come quando si cammina scalzi

lungo un viottolo cosparso di sassi pungenti

e si continua comunque ad andare avanti

sperando che presto il percorso diventerà

più agevole,più liscio…. ma se ciò non avviene…

la forza di proseguire inizierà a decrescere,

la fiducia che si aveva riposto svanirà

e tra momenti più o meno duri

si continuerà comunque ad andare avanti

perchè tornare indietro non ci è consentito…

Nonostante ciò sappi,”Vita mia”,

che non smetterò mai di sperare

che un giorno la nebbia si dissolverà

facendomi vedere ogni cosa con una luce diversa:

più chiara,più serena,

                                                         più brillante e tranquilla…..

firmaconpenna

  • .

Pubblicato 26 marzo 2013 da Franky Libe in Senza categoria

  1 comment

Tuareg

Pubblicato 6 dicembre 2012 da Franky Libe in Senza categoria

Non facile…ma saggio…   10 comments

valleconpozzo

Cerca il seme del bene in ogni avversità.
Impadronisciti di questo principio e avrai
con te un prezioso scudo per proteggerti quando
dovrai attraversare le valli più oscure.
Si possono vedere le stelle nel fondo di un pozzo
anche quando non le si può ammirare dalla cima di una montagna.
Così, nelle avversità, imparerai delle cose che, senza problemi,
non avresti mai scoperto. C ‘è sempre un seme del bene.
Trovalo e fallo crescere.

Pubblicato 6 febbraio 2012 da Franky Libe in Senza categoria

Che emozione tornare…..   12 comments

Che emozione tornare su questo mio caro blog dopo tanti mesi di lontananza…

La prima cosa che desidero esternare è un “GRAZIE DI CUORE “boccaconblu a tutte le persone che hanno continuato a pensarmi

e sono passate di tanto in tanto nel mio blog x chiedere notizie e lasciare un saluto nonostante la mia lunga assenza!!!

Sono estremamente sincera nel dichiarare che anch’io vi ho sempre pensato e quando vi pensavo mi sentivo  in colpa

“x non esserci più stata a salutarvi,a commentare i vostri post,ad augurarvi Buone Feste o un buon compleanno…”

ma oggi,libera da impegni perchè a casa con l’influenza mi è scattata la molla ed eccomi qua.

Non appena avrò terminato questo intervento( che mi serve pure x riprendere un po’di confidenza con il pc, eheh)

verrò a trovarvi  nei vostri blog cari amici,sperando di trovare voi tutti in buona salute.

firmaconpiumafucsia

Pubblicato 2 febbraio 2012 da Franky Libe in Senza categoria

Voglia di stare con voi…………   46 comments

amicizia Franky

Acc….sono giorni che non ho la possibilità di starmene al pc…..

Questa sera,vogliosa e decisa ,eccomi qui nel mio mondo con l’intento di riprendere un po’ le fila  di

tutto…

 
Ma non appena ho aperto la posta mi sono piovuti gli avvisi di tantissimi nuovi post  che voi,amici cari,

avete pubblicato in questi ultimi giorni….ed ora che faccio????

Vorrei tanto venire da ognuno di voi,leggervi,commentarvi e lasciarvi il mio amichevole e sincero

saluto,

ma non ce la posso proprio fare perchè ho pochissimo tempo ed allora,abbastanza contrariata x non poter

fare ciò

che desidererei stavo x spegnere così….senza nulla di nulla…

Poi non ce l’ho fatta :sentivo il bisogno di comunicare con voi…e non pretendo certo (anche se lo

spero) che mi leggiate…

molti  di voi possono avere i miei stessi problemi di tempo …

Comunque vi assicuro che vi penso e che non appena mi ritroverò un po’ più libera verrò a

trovarvi!!!!

Se sei passato di qua e mi hai letto ti dico un “grande grazie di cuore “e ti do appuntamento al più

prestooooooooooo!!!!!!!!!!

Auguro una serena serata,una dolce notte ed un grande BUON   TUTTO a tutti

voi!!!!!!!!!

firmaconpennaviola

Pubblicato 11 aprile 2011 da Franky Libe in Senza categoria

Cari amici   16 comments

solegioia

Buon inizio settimana!

Spero che sia un giorno fantastico


ricco di sole e di novità inaspettate, rico
lmo

di gioia

 
e di grandi cose… ma se niente di tutto questo sarà,

che sia colmo di affetto delle persone più care, quelle come me,

 
che vi vogliono bene!

firmasmile

Pubblicato 3 aprile 2011 da Franky Libe in Senza categoria

Visita all’osservatorio astronomico   13 comments

satsaturnobyfranky

Non so se tra voi c’è qualche astrofilo…

Personalmente sono sempre stata affascinata dalla bellezza della volta celeste

e questa notte ho potuto vedere Saturno dal telescopio di un osservatorio che si trova a circa 35km.da

Rimini.
Saturno è il pianeta più suggestivo del sistema solare, con i suoi splendidi anelli,

 
protagonista delle osservazioni planetarie di primavera ed estate.

 
E’ appena iniziato il periodo di migliore osservabilità dell’anno. Nelle prime ore della notte il pianeta

 
sorge ad occidente e rimane osservabile per il resto della notte….

Vi assicuro che è stata un’esperienza eccitante vedere gli anelli di Saturno in modo così nitido

 
e ciò è stato possibile per le condizioni del tempo e del cielo ottimali!

firmatelescopio

Pubblicato 2 aprile 2011 da Franky Libe in Senza categoria

Appunti di psicologia   6 comments

fantasia

  Il valore della fantasia

L’immaginazione creativa si svolge in modo conforme ai nostri desideri, sentimenti, interessi, tendenze ecc.

Un cieco-nato non potrà mai essere un pittore, né un nato-sordo un musicista. D’altra parte appartiene alla

  comune esperienza (anche di un cieco-nato) fare progetti, azzardare previsioni, anticipare delle situazioni, ecc

. Ciò significa che la fantasia investe la vita psichica di ogni persona. Si tratta di un lavorìo a volte cosciente,

a volte no.

L’attività fantastica è una valvola di sicurezza al dinamismo interiore, un processo di liberazione dalle più

profonde aspirazioni (ciò ad es. si verifica nel fantasticare che precede il sonno e nello stesso sogno).

L’immaginazione creativa costruisce ideali e rinforza le speranze, elimina i timori, ma può anche far

sognare ad occhi aperti, cioè astrarre dalla realtà, portando ad una deformazione delle cose (nel senso

dell’eccessivo ottimismo o del radicale pessimismo).

E’ nel campo dell’arte che la fantasia domina incontrastata: sia nelle arti plastiche (pittura, scultura e

architettura) che in poesia, letteratura e soprattutto musica. Nelle costruzioni logiche dei filosofi e nelle

ricerche degli scienziati, la fantasia si trasforma in ipotesi, teorie, interpretazioni, analogie… (ad es. Newton

ha collegato la caduta di una mela dall’albero col movimento dei pianeti). Ogni conquista scientifica,

scoperta o invenzione, è sempre il frutto di un’ardita ipotesi costruita dall’immagine creativa e confermata

dall’esperienza.

firmaconpennaviola

Pubblicato 31 marzo 2011 da Franky Libe in Senza categoria

Origine dei nomi dei giorni della settimana e…Buon Giovedì !   6 comments

buongiovedi 

                                                                         Come sono nati i nomi dei giorni della settimana?

 
I nomi dei giorni furono assegnati dai Babilonesi ed ereditati dai Romani.

Hanno origine dai nomi del Sole e dei pianeti perché gli astrologi

dell’epoca pensavano che i corpi celesti “governassero” a turno la prima ora di ogni giorno.

Così il lunedì era il giorno della Luna (latino: Lunae dies)

 martedì di Marte (Martis dies), mercoledì di Mercurio (Mercuri dies),

 giovedì di Giove (Iovis dies), venerdì di Venere (Veneris dies).

 Sabato era in origine il giorno di Saturno (Saturni dies)

tanto che la denominazione si ritrova nell’inglese Saturday. Però, con il

diffondersi in Occidente del cristianesimo,

il termine ebraico “shabbat”, ovvero “giorno di riposo”,

sostituì in molte lingue il nome pagano.

Analogamente il nome domenica (in latino Dominica, ovvero giorno del Signore)

fu introdotto da Costantino, convertito al cristianesimo, in

sostituzione del più antico Solis dies, giorno del Sole,

che resiste nell’inglese Sunday e nel tedesco Sonntag.

Pubblicato 31 marzo 2011 da Franky Libe in Senza categoria

“Il sabato del villaggio”uno dei bei ricordi scolastici…   8 comments

sabato Quando studiai per la prima volta questa poesia,ricordo perfettamente che pensai:

ma è proprio ciò che sento e provo io al sabato pomeriggio …

quando con il pensiero assaporavo già l’odore del brodo

che sarebbe venuto dalla cucina la domenica mattina..

mi sentivo piena di gioioso senso di attesa per l’indomani….

Photobucket

Nella poesia"Il sabato del villaggio"

Giacomo Leopardi parla della vita

che si conduce di sabato nel suo villaggio.

Egli dice che tutte le persone

del villaggio aspettano con ansia

e desiderio la domenica.

La fanciulla ritorna dalla campagna

al tramontar del sole,

portando un fascio d’erba

e tiene in mano un mazzolino di rose e di viole

che le servono per abbellirsi il petto

e i capelli nel giorno di festa.

Intanto sulle scale siede la vecchierella

a filar mentre da lontano

ella vede tramontare il sole

e racconta alle sue amiche

della sua fanciullezza,

quando anch’ella si preparava la

domenica

e giovane e bella andava a

ballare con i suoi amici.

Ormai il cielo inizia a scurirsi,

il cielo sereno torna azzurro,

e al biancheggiare della giovane luna

ritornano giù dai colli

e dalle case le ombre.

Ora la campana dà segno della festa

che sta arrivando;

e a quel suono, diresti che il cuore si consola.

I fanciulli gridando in gruppo sulla piazzola,

e saltando di qua e di là

fanno un rumore allegro:

e intanto il contadino ritorna

fischiando alla sua povera casa,

e fra se pensa al giorno del suo riposo.

Poi quando intorno è spenta ogni altra luce,

e tutto il resto tace,

puoi sentire i martello picchiare,

senti la sega del falegname,

che sveglio nella sua bottega chiusa,

alla luce della lucerna,

si affretta e si da fare per finire

il lavoro prima della luce dell’alba.

Questo è il giorno più gradito

di tutti e sette,

pieno di speranza e di gioia:

domani le ore porteranno tristezza e noia,

e ognuno ritornerà

a pensare al consueto lavoro.

Ragazzo allegro,

questa età fiorita è come un giorno pieno di felicità,

giorno chiaro, sereno,

che arriva prima della festa della tua vita.

Sii felice o fanciullo ,

questa è una condizione beata,

una stagione lieta.

firmafiore

Pubblicato 29 marzo 2011 da Franky Libe in Senza categoria

1° Barbecue della stagione 2011   11 comments

Photobucket
Notiziona!!! ahahahahah…

 

Care amiche e cari amici,questa sera ho un po’ di tempo per cui

 ne approfitto x augurarvi un buon fine settimana,dato che

 domani sarò impegnata:tutti i familiari a pranzo con

 l’inaugurazione del barbecue!!!

 

Finalmente il clima si è deciso a regalarci temperature miti

 permettendoci di godere per un paio d’ore al giorno anche del

 giardino!!!!

 

Così domani faremo una bella grigliata nel camino del

 giardino!!!
Certo la notizia è forse priva di interesse…ma x me vuol dire

 tanto…sento che mi fa bene psicologicamente dopo un inverno

 grigio,lungo e portatore pure di tanti eventi mondiali assai

 gravi…

 

Bè i nostri blog sono o non sono come i diari che usavamo a

 scuola???

 

Ed allora mi andava di scriverci sopra anche questa notizia

di sapore familiare…

 

D’altronde ho sempre dichiarato che nel mio “spazio”si può

 trovare di tutto un po’” Dal serio al Faceto” eheheheh.

Dunque un caro saluto con sincera amicizia a tutti voi e mi

raccomando:trascorrete una Buona Domenica!!!

Photobucket

Pubblicato 25 marzo 2011 da Franky Libe in Senza categoria

Tutto OK?   15 comments

ariastrana

firmaconcuori

Pubblicato 23 marzo 2011 da Franky Libe in Senza categoria

Storiella lievemente ose’…oso o non oso ???…ma sì… oso!!!!!   9 comments

  L’Organo

 La Signorina Bea, organista della parrocchia, aveva ottant’anni e non era mai stata sposata. La apprezzavano tutti per la sua dolcezza e i modi gentili. In un pomeriggio di primavera il parroco andò a farle visita ed ella lo fece accomodare nel suo salotto in stile vittoriano mentre gli preparava una tazza di tè. Seduto di fronte al vecchio organo il giovane prelato notò che sopra vi era posata una ciotola di vetro piena d’acqua. Incredibilmente sulla superficie galleggiava un preservativo. Immaginate la sorpresa e la curiosità del povero prete! Poi rientrò la padrona di casa con tè e pasticcini e cominciarono a chiacchierare. Il parroco per un po’ cercò di reprimere la sua curiosità riguardo la ciotola piena d’acqua e quello che ci galleggiava dentro, ma ben presto non resistette più e chiese:
“Signorina Bea, che cos’è quello?” – indicando la ciotola.
“Ah, già,” lei rispose “Non è meraviglioso? Stavo passeggiando in centro lo scorso autunno e ho trovato una scatolina per terra. Le istruzioni dicevano di metterlo sull’organo, tenerlo bagnato e avrebbe prevenuto le malattie. E sa una cosa? Per tutto l’inverno non ho avuto neanche un raffreddore!!” 
 

 

Photobucket

Pubblicato 21 marzo 2011 da Franky Libe in Senza categoria

21 Marzo:1° giorno di primavera(ma a Rimini fa un freddo cane!!!)   5 comments

freddobrivido fotoprimavera18

A livello nazionale e locale il mondo culturale celebra il passaggio verso la bella stagione

Fermento per l’equinozio di primavera

20 marzo ore 23:21: è questa la data ufficiale in cui, quest’anno, ha avuto inizio l’equinozio di primavera.

Derivante dal latino e con il significato di “notte uguale” (al dì), il termine “equinozio”

fa riferimento a quel particolare momento dell’anno in cui,

da un punto di vista astronomico,

il Sole si trova perpendicolare all’equatore

e la separazione tra zona illuminata e zona in ombra della Terra passa per i poli.

firmaconpiumafucsia

Pubblicato 21 marzo 2011 da Franky Libe in Senza categoria

La speranza vede l’invisibile,tocca l’intangibile e raggiunge l’impossibile…   2 comments

Photobucket
Photobucket

Pubblicato 20 marzo 2011 da Franky Libe in Senza categoria

Bolle di sapone…   11 comments

    sfondoPhotobucketsfondo

..Bolle di sapone……

Chi non se le ricorda, sono quelle

piccole cose della vita

che restano indelebili nella

memoria e nel tempo.

Ricordi di ogni bambino.

Sembrano una magia

e forse

un po’ magiche in realtà lo sono.

Basta un soffio, basta

un leggero soffio ed ecco che

magicamente compaiono,

trasparenti e leggere,

volteggiano, prendono il vento

per mano e si fanno trasportare..

Occhi sgranati e stupiti,

increduli che si possa essere

. stati artefici di una

tale magia, le si segue mentre

si disperdono e prendono

il volo lontano, in alto..

.Sempre più in alto.. .

.In quella bolla quanti

sogni racchiusi; hanno come

la capacità di trasportarci.

E ci immaginiamo dentro

quella bolla, accovacciati a

guardare il mondo dall’alto,

incolumi e inconsapevoli,

solo abbandonati all’estasi di

incontrare il cielo, di toccarlo..

.Liberi.Liberi di viaggiare

nel vento, senza un dove,

senza un quando…. Il mondo

appare piccolo sotto di noi,

distese di prati e montagne,

fiumi e mari, case e strade

come un plastico, lì fermo che

ci guarda dal basso,

mentre noi lo sorvoliamo

leggeri

e lievi, pensando di poterlo

dominare.Noi nella nostra

bolla di sapone, ancorati

alla nostra irreale visione del

mondo, quello che vorremmo,

coi nostri desideri…..

Lontani dalle nostre

consapevolezze, da cui a volte

vorremmo sfuggire.Bolle di sapone.

Un’ ancora sui sogni.

Sogni che a volte come

bolle di sapone, con un soffio,

magicamente compaiono

e poi si disperdono……

….scontrandosi

con la realtà….

ciaoPhotobucket

 sfondo

 

Pubblicato 17 marzo 2011 da Franky Libe in Senza categoria

-Verso l’unità d’Italia: le tappe del risorgimento-   5 comments

  • centocinquanta  1820-1821: i primi moti carbonari a Napoli e a Torino, repressi presto dalle potenze europee della Santa Alleanza. 1830-31: Nuove insurrezioni in Emilia-Romagna, anche queste ben presto represse con l’intervento delle truppe austriache. Uccisione di Ciro Menotti, capo della rivolta. 1831: Nel suo esilio politico Giuseppe Mazzini fonda a Marsiglia in Francia il movimento repubblicano “La giovine Italia“. 1832: Il carbonaro Silvio Pellico pubblica “Le mie prigioni”, resoconto della sua detenzione per motivi politici. 1848: Prima guerra d’indipendenza, moti insurrezionali in tutta Italia, dichiarazione di guerra di Carlo Alberto di Savoia all’impero austriaco. Verso l’unità d’Italia: le tappe del risorgimento

    1849: Controffensiva dell’impero asburgico, assedio e resa di Roma e Venezia, fine di tutte le esperienze rivoluzionarie, sconfitta di Carlo Alberto che abdica in favore del figlio, Vittorio Emanuele II.

    1858: Accordi di Plombières, allenaza tra Cavour, primo ministro del regno di Sardegna e Napoleone III.

    1859: Guerra del Regno di Sardegna e della Francia contro l’Austria. Vittoria dell’esercito franco-piemontese: la Lombardia viene data al Regno di Sardegna. Annessione tramite referendum del ducato di Parma, di quello di Modena, dell’Emilia-Romagna e della Toscana.

    1860: In cambio dell’aiuto ricevuto il regno di Sardegna cede alla Francia Nizza e la Savoia.

    1860: Spedizione dei Mille di Giuseppe Garibaldi in Sicilia per liberare il Sud Italia. Incontro tra Garibaldi e Vittorio Emanuele II il 26 ottobre 1860 a Teano: il primo cede il Sud Italia al secondo. Fine dei progetti repubblicani di Garibaldi e Mazzini. A novembre anche Marche e Umbria sono annesse al Regno di Sardegna sempre tramite plebiscito.

    17 marzo 1861: Vittorio Emanuele II è proclamato Re d’Italia “per grazia di Dio e volontà della nazione.” La costituzione liberale si rifà allo Statuto albertino.

    firmaconbandiera

  •  

Pubblicato 16 marzo 2011 da Franky Libe in Senza categoria

L’amica Aury ha pubblicato una divertente barzellettina e mi ha fatto venire voglia di cercarne altre…con questa giornata grigia vediamo se riesco a far sorridere qualcuno…..   6 comments

 

 

 

Un carabiniere rientra in servizio dopo le ferie

ed il collega gli chiede dove ha trascorso le vacanze.

“A Bora Bora ! ” risponde lui

E l’altro:

“Guarda che ci sento bene, mica devi dirmelo 2 volte !”

 

Photobucket

Un carabiniere e sua moglie decidono di adottare un figlio.

Vanno in Cambogia e scelgono un piccolo cambogiano di pochi mesi.

Tornati in Italia si recano a Napoli

dove ha sede l’Istituto di Lingue Orientali

e chiedono al Direttore di poter frequentare i corsi di lingua khmer.

“Come mai? ” chiede il Direttore.

E il carabiniere: “Abbiamo adottato un piccolo cambogiano.

Fra poco incomincera’ a parlare e vorremmo capire che cosa dice! “.

Photobucket 

Un amico spiega ad un carabiniere cos’e’ la logica:

“Ora ti spiego, io ho un acquario, cosa ti fa pensare?

” “All’acqua!” “E l’acqua?” “Al mare!” “E il mare?” “Alle donne in spiaggia!”

“Vedi, a te l’acquario secondo la logica ti ricorda le belle donne”.

Il Carabiniere torna in caserma e dice ad un suo collega:

“Stasera ho imparato la logica!”

E l’altro: “Cos’e’?”. “Ora ti spiego: hai un acquario in casa?”.

“Io no…”. “Allora sei un frocio!

Photobucket

 

Un carabiniere entra in un grande magazzino

dove trova in vendita degli occhiali “che spogliano”.

Malgrado il costo elevato si lascia convincere a comprarli

e uscito dal negozio si rende conto che

effettivamente vede le donne “nude”.

Dopo aver passato il pomeriggio a “divertirsi”

ritorna a casa deciso a mostrare gli occhiali magici alla moglie.

Entra, ma non la trova, la cerca in tutte le camere

e alla fine entra in camera da letto …

e trova la moglie e un suo collega

completamente nudi sdraiati a letto.

Un po’ sorpreso il carabiniere si toglie gli occhiali

e vede ancora tutti nudi.

Allora esclama: “Maledizione!

Se penso che ho pagato questi occhiali

300.000 lire e si sono gia’ rotti!”.

Photobucket

 

 

Photobucket

Pubblicato 16 marzo 2011 da Franky Libe in Senza categoria

Buon mercoledì   6 comments

cartolinaF.cartolinabuon mercoledi

Pubblicato 16 marzo 2011 da Franky Libe in Senza categoria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: